giovedì 26 agosto 2010

(omaggio a Jacques Prévert)

...

Sono quella che sono

Vestita

O no

Per me non fa differenza.

Cammino

Parlo

Amo

Nella stessa maniera

Nella stessa misura

Da due milioni di anni.

Sono quella che sono

Se tu non mi conosci

Per me

Non fa differenza.

Piangere

Ridere

Cullare

E talvolta

Ferirti

Non so tenere il conto

Di queste cose.

Ad intrecciare le mie dita

Su di te

Lo so

Di averne dieci.

Ma se mi chiedi

Per quanto tempo

Non ho lunario

Né agenda

Né scadenze.

Amo cammino parlo

Nella stessa maniera

Da due milioni

Di anni.

Sono quella che sono

Se tu non ti ricordi

Non so che farci.


(Mara Bagatella – 13.10.2009 – Transito 2009)

...
Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.



...

Il video di Anouk che avrei perferito mettere è questo, che trovo stupendo.

...

5 commenti:

  1. Portate pazienza (e spero che anche Prévert non si rivolti nella tomba) se ho scritto questa poesia dopo aver letto "Sono quella che sono - Je suis comme je suis".

    Il video di Anouk ci stava bene... la cantante dice che non sarà mai la moglie di nessuno, ma in realtà è sposata e ha tre figli... le donne amano contraddirsi quando ne vale la pena... :-)

    RispondiElimina
  2. magnifica, grazie

    Rita

    RispondiElimina
  3. è bellissima..... veramente fantastica :-) un bacione Cate

    RispondiElimina
  4. sono contenta che vi piaccia... l'ho scritta diversi mesi fa e non avevo il coraggio di pubblicarla!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...