giovedì 10 dicembre 2009

Non mi ricordo più

...(immagine dal web)

Non mi ricordo più


cosa è successo


quella volta,


se te l’ho detto e


come te l’ho detto


quando te l’ho detto.


Se hai capito


se ci hai pensato


se te ne sei ricordato


(questo no, sicuro, questo no)


se avevi capito


(questo no, probabilmente, forse no…)


se mi era importato


e come mai


ora mi importa


così tanto


vorrei sapere


vorrei ricordarmi


cosa facevo


cosa leggevo


mentre ti pensavo


mentre ti pensavo


mentre ti pensavo




Mara Bagatella - 10 dicembre 2009
...


Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.

23 commenti:

  1. oggi non ho nessuna voglia di essere coerente, di essere prudente, di controllare quello che faccio. Controllo sempre tutto... è una mania! Stasera l'ho scritta e l'ho postata, e se domani non mi piacerà più la toglierò, ecco tutto!
    Di solito visiono e revisiono una poesia più e più volte prima di pubblicarla... ma stasera non è una sera come le altre.

    RispondiElimina
  2. invece è bella, lasciala. :)
    barbara

    RispondiElimina
  3. Ciao sono Massimo il tuo collega animatore, mi piace la tua poesia Posso usarla per fare una canzone??

    RispondiElimina
  4. @ Massimo: Massimo chi??? se la usi x fare una canzone poi devi farmela assolutamente ascoltare in anteprima!

    @ tutti: se vi piace tanto la lascerò lì... anche se non sono molto convinta... magari fra qualche anno mi piacerà. Sono fatta così...
    :-)

    RispondiElimina
  5. @ Massimo: ok, adesso mi ricordo chi sei... che strana situazione, mi ricordo che anni fa ti avevo chiesto se volevi leggere le mie poesie per farne delle canzoni! :-)))))))))))
    Certo è stato molto, ma molto, ma molto tempo fa!!!

    RispondiElimina
  6. ti sei dimenticataq di me?????
    ok cerco di fare la canzone e poi te la faccio sentire e scriverò TESTO: Mara Bagatella

    RispondiElimina
  7. Ehm... Massimo, il post si intitola "non mi ricordo"! :-)))
    Cosa vuoi, sarà la vecchiaia!
    Mi viene un po' da ridere, comunque guai a te se la canzone non verrà bellissimissima!!!
    Mi raccomando! E poi voglio sentirla in anteprima, sia chiaro!

    RispondiElimina
  8. Wow! Mentre leggevo questa poesia pensavo che potrebbe essere il testo di una canzone. E vedo che anche Massimo aveva avuto la mia stessa intuizione.
    Cara Mara, per rispondere poi alla tua domanda su come faccio a scrivere tanto, posso dirti solo che rispondo, e a me sembra molto pigramente, ad una mia sete interiore di conoscenza. La scrittura viene sempre dopo tanta lettura. Poi, dal momento che non riesco a strutturare un racconto perchè non ho spazi e tempi mentali adeguati, mi accontento di condividere la musica, l'arte e la letteratura altrui. Con santissima invidia :-))

    RispondiElimina
  9. Sentito, Massimo? Adesso ti tocca farla per forza! :-)))
    Cara Suomii (mi devi spiegare il perchè di questo nome!) anche per leggere e guardare le cose altrui ci vuole tempo, e poi ci vuole gusto per selezionare e proporre. Ci tento anch'io, ma è una faticaccia... Mi sembra che tu invece ci riesca bene!

    RispondiElimina
  10. molto bella. complimenti davvero

    RispondiElimina
  11. sinceramente penso che sia un passo avanti

    RispondiElimina
  12. Grazie Gibba, ma... un passo avanti rispetto a cosa? Alle altre poesie che ho scritto?
    A me non sembra, ma se lo dici tu ci penserò sopra...

    RispondiElimina
  13. Caspita prof, è fantastica...molte volte le cose scritte di fretta sono le migliori...sono d'accordo con Gibba...è un passo avanti, esprime emozioni che non trovi nelle altre...bellissima...complimenti un bacione Cate....
    P.S: forse c'è qualcosa di nuovo, è cambiato qualcosa ci sono novità.....non so comunque è diversa......forse migliore...

    RispondiElimina
  14. Si ricorda quando le ho detto di quella recensione per la scuola...fatta tardi ma fatta bene e meglio...forse è così anche per lei mi dica cosa ne pensa.....
    Baci Cate....

    RispondiElimina
  15. Uhm... recensioni per la scuola? no, perdonami ma non mi ricordo... meglio se mi scrivi o mi rinfreschi la memoria a scuola. :-/

    RispondiElimina
  16. Bella davvero. Condivido i vari commenti. :)

    RispondiElimina
  17. Grazie a tutti... sono perplessa... ma grazie!

    RispondiElimina
  18. Non si ricorda...be' lo dice anche il post...
    comunque, mi ero dimenticata di finire una recensione lo scorso anno e ho dovuto completarla la sera tardi e......ho preso 9...:-)
    Ma perchè e perplessa???? sono curiosa...mi faccia sapere..... Un bacione Cate:-)

    RispondiElimina
  19. si, sono perplessa delle reazioni che ha ottenuto QUESTA particolare poesia... che a me non è che piaccia in modo particolare...
    Insomma, ce ne sono altre che a me piacciono molto di più e che non hanno avuto questi entusiastici commenti.
    Sono perplessa perchè è la prima volta che scrivo così di getto direttamente su Internet (le scrivo tutte di getto le poesie, ma aspetto sempre che "si raffreddino" per pubblicarle).
    Di solito ho bisogno di raffreddare i sentimenti che ho provato scrivendole, prima di condividerle.
    Stavolta non ho fatto così e sembra quasi che abbia trasmesso qualcosa di più, anche se il testo non è davvero niente di particolare. Mi piacerebbe scoprire perchè...

    RispondiElimina
  20. non lo saprai mai perché!
    accontentati!

    :-P

    ;)

    RispondiElimina
  21. Non lo saprò mai??? e perchè? Magari quando Massimo l'avrà trasformata in canzone per davvero capirò quello che ha trasmesso a lui per esempio! Io cerco sempre di capire, la maggior parte delle volte non ci riesco, lo ammetto... ma altre volte si! :-P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...