venerdì 25 febbraio 2011

Come sono incoscienti i gatti innamorati

...

(foto: Mara Bagatella)
Come sono incoscienti
i gatti innamorati
attraversano strade
cancelli giardini
balzano giù
dai muri
magari incontro
ai fanali di un'auto di notte.

Eppure vanno
perchè è così
perchè è la luna giusta
di gatto padre in gatto figlio
loro lo sanno
da molto prima
che L'Uomo
inventasse l'asfalto
e i camion.

Come sono imprudenti
i gatti innamorati
a sfidare la Morte
per un chiaro di luna
per un tremito
dei loro baffi
in quest'aria fredda
di Febbraio.
...
Ma forse saranno fortunati
e lo spero tanto
che non incroceranno
un Uomo Nero
questa notte
e arriveranno in tempo
al loro appuntamento
sopra un tetto
sotto un davanzale
a danzare la danza
della Vita.



(Mara Bagatella - 25 febbraio 2011)

...
Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.

9 commenti:

  1. Bella la foto, bella la poesia, bello tutto quanto! Un bacio cara!!

    RispondiElimina
  2. Io arrivo sempre troppo tardi, me ne rendo conto.
    La poesia è leggera e profonda come un gesto risolutivo. La trovo veramente bella, BRAVISSIMA.
    La conserverò perchè allarga il sentire e dilata il profumo della vita. Ma perchè non sono un gatto?

    RispondiElimina
  3. Davvero bella Mara!

    RispondiElimina
  4. Io però son quello che arriva più tardi di tutti. Ma ormai è cosa risaputa...
    Bella bella, perchè dentro ci sono un sacco di cose, lo spadroneggiare dell'essere umano, l'amore per gli animali, per la poesia, per la vita, ecc ecc..
    Ciao Mara :)

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutti... ma quella che vince la medaglia della più ritardataria sono io! :-)
    Non so se avete notato quanto sto trascurando questo blog... la poesia sui gatti mi girava in testa da un mese e mai riuscivo a scriverla... poi mi sono accorta che febbraio stava finendo e che mi dovevo proprio sbrigare!

    RispondiElimina
  6. Semplice, delicata e appassionante. Ottima poesia, mi piace molto.

    RispondiElimina
  7. sono un bel po' in ritardo anche io....
    Andrea ti ho superato questa volta xD
    comunque questa volta mi hai lasciata senza parole....è davvero una poesia fantastica (:
    Cate

    RispondiElimina
  8. Ti scrivo emozionata da questa lettura!

    Splendida splendida poesia sull'istinto felino,tra tetti,luna e asfalto.

    Verrò poi con calma (e non in ritardo) a godermi un po' del tuo mondo!
    Grazie :)

    RispondiElimina
  9. Capito qui per caso. Leggerti, stasera, mi fa piacere:)
    Tornerò...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...