mercoledì 12 gennaio 2011

Il cerchio e la spirale 2

...


(decorazione "serpente" Gurunsi - Arte africana)

La vita non è una ruota. Anche quando ho l’impressione di essere tornata al punto di partenza, di ripercorrere gli stessi luoghi, di salire le stesse scale di due anni fa, mi accorgo che le cose non sono rimaste le stesse.
Ci sono dei quadri appesi alla parete che prima non c’erano, e libri nuovi sugli scaffali. Butto via senza ripensamenti cose a cui tenevo, e penso: “che strano, perché mai le avevo conservate?”.
Il posto è diverso, io sono diversa. In maniera sottile, impercettibile, ma reale. Sono tornata, dopo un lungo giro, ma non sono allo stesso punto di prima.
E meno male. Non a caso la spirale è il simbolo dell’evoluzione.
In questo periodo sono consapevole che un altro giro sta iniziando, e per celebrarlo, tanto per cominciare, ho deciso di staccare il cartello del promemoria attaccato alla mia porta. Ne metterò un altro, con scritto:
“Non commettere i soliti vecchi sbagli.
Fanne di nuovi.”

Speriamo che porti bene.
...

2 commenti:

  1. Beh no.. i soliti vecchi sbagli no! Altrimenti l'evoluzione va a farsi benedire :)
    Speriamo che quelli nuovi siano costruttivi! E portino nuovi giri alla spirale!
    Ciao Mara!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...